Amare è…dolcezza

Essere dolci significa trattare gli altri con delicatezza e affetto. Significa, ad esempio, non alzare la voce, non usare parole volgari, non avere gesti violenti.

Dove risiede la dolcezza? In un sorriso, in un “per favore”, in ogni comportamento fa sentire bene, in un gesto gentile, in una parola delicata…

La dolcezza produce armonia nei gesti di chi la pratica.

E’ contagiosa: se qualcuno è dolce con noi, tenderemo ad esserlo a nostra volta.

La dolcezza è una delle caratteristiche dell’amore: se provo amore verso l’altro, tenderò ad avere nei suoi confronti un atteggiamento delicato, affettuoso, dolce.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.