Per essere felice ti devi impegnare

Viviamo in una società pigra, vogliamo tutto subito senza doverci impegnare per ottenere qualcosa. La via della felicità non è fuori di noi (pillole alcol, ecc). Per raggiungerla devi impegnarti. Tutti i giorni. E’ un lavoro costante.

Bisogna imparare a guardarsi dentro, smettere di dare la colpa agli altri se le cose non vanno come vorremmo.

Come diceva Gandhi “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”.

Inutile lamentarsi se il vicino non fa la raccolta differenziata. Tu la fai? Bene concentrati su di te. Non serve lamentarsi di non riuscire a perdere peso se non si fa nulla per mangiare sano o fare movimento, o sperare che dopo una sola ora di esercizio fisico la bilancia miracolosamente dia il peso che speriamo di ottenere. Lamentarsi, concentrarsi su ciò che non va o sugli altri ci distoglie dalla strada verso la felicità. Dobbiamo concentrarci su noi stessi. Cosa sto facendo per essere felice? Mi sto impegnando, TUTTI I GIORNI, per raggiungere la felicità?

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.