Attento a ciò che possiedi

Un inganno alla felicità è il concetto di possesso. Soffriamo, e quindi non siamo felici, perché ci attacchiamo: ad animali, persone, lavori, oggetti, cose che possediamo. Possedere alcune cose è bello, ma è anche un peso. Possedere comporta timore. Le cose possono rompersi, le relazioni finire…

Se basiamo la nostra felicità su cose materiali, come l’ultimo modello di telefonino, oppure una tv di ultima generazione, difficilmente raggiungeremo la felicità. Non avremo mai ciò che vogliamo avere, perché non appena lo otteniamo vogliamo qualcos’altro e cosi all’infinito. Rischiamo di restare attaccati con le unghie e con i denti al desiderio di possedere. Ma siamo, poi, realmente felici?

L’attaccamento porta alla paura, la paura di perdere proprio ciò che possediamo.

A cosa ti senti “attaccato”? Che valore hanno per te gli oggetti, le persone, il tuo lavoro? E se dovessi perdere qualcuna di queste cose, come ti sentiresti?

Fai un piccolo esercizio: prova, anche solo per qualche ora o per un giorno, a fare a meno di un oggetto a cui sei particolarmente attaccato (telefonino, tv, quella particolare tazza per fare colazione o prendere il caffè, ecc). Cosa succede rinunciando a quell’oggetto? La tua felicità viene meno?

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.