Giorno 8. Esaltiamo gli odori con un tuffo al passato

Spesso l’olfatto viene relegato in secondo piano. Esso ha, al contrario, un fortissimo impatto sulle nostre percezioni delle cose: ha il potere di portarci indietro nel tempo, o di farci concentrare su ciò che ci piace o non ci piace.

Come facciamo ad esaltare gli odori e concentrarci sull’olfatto?

Puoi accendere una candela profumata, raccogliere dei fiori da mettere in casa, uscire a fare una passeggiata ed inspirare profondamente gli odori della natura, sbucciare un mandarino e metterne le bucce sul termosifone facendo, cosi, sprigionare il suo aroma, cucinare qualcosa di particolarmente profumato che ti riporta alla mente ricordi passati (i biscotti della nonna, o quel particolare aroma di ragù tipico delle domeniche a pranzo).

Ti invito a interrogarti sul tuo repertorio di “odori” collegati ai ricordi: scegline uno e via libera alla fantasia e all’esplorazione.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.