Come rialzarsi dopo una caduta: 4 strategie

Tutti noi abbiamo fallito almeno una volta nella vita. A chi non è capitato di cadere?

Oggi vediamo 4 strategie che ci possono aiutare a risalire in sella dopo una caduta.

  1. attieniti al programma. Non è il singolo sgarro il problema, ma tanti piccoli sgarri che ci portano fuori pista. Se stai seguendo un programma di allenamento fisico e ne salti uno non succede nulla. Se, però, inizi a saltarlo oggi, poi domani, poi dopodomani vorrà dire che non stai rispettando il tuo programma e questo ti allontanerà sempre di più dal tuo obiettivo. Non hai abbastanza tempo per fare un allenamento completo? Non importa, attieniti in parte al programma e oggi fai solo delle piccole flessioni. Non rinunciare del tutto, ma sii flessibile nell’attenerti al programma.
  2. avere qualcuno che si aspetta qualcosa da te. Se hai qualcuno che si aspetta che tu mantenga il tuo programma sarai più incentivato ad impegnarti.
  3. parti con quello che hai a disposizione. Quando si deve partire iniziano le scuse: non ho soldi, non ho abbastanza tempo, ecc. Prova a pensare diversamente: posso provarci, posso fare il primo passo. Può capitare di partire da condizioni non ottimali, l’importante è partire. Qual è l’alternativa?
  4. anche se imperfetto può andar bene. Non bisogna fare le cose nel miglior modo possibile o comunque non solo. Non voglio più mangiare carboidrati, ma il giovedi sera c’è la pizzata con gli amici. Rinuncio alla pizzata o rinuncio a togliere i carboidrati dalla mia alimentazione? No, anche qui flessibilità. Posso iniziare eliminando i carboidrati dalla mia dieta il lunedi, oppure 3 giorni a settimana, oppure 6 giorni su 7… Sviluppa il piano B, l’alternativa.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.