L’importanza delle sfumature

Troppo spesso abbiamo la convinzione di dover essere solo una cosa:

  • se sono forte, non posso essere fragile
  • se sono indipendente, non posso legarmi
  • se sono ansioso, non posso essere capace.

Ma chi lo dice? Chi dice che dobbiamo essere una cosa sola? Spesso è proprio questa rigidità di pensiero ad intrappolarci, a non farci vedere le sfumature.

Dovremmo imparare ad accogliere le varie parti di noi, proprio perché una non esclude l’altra. Possiamo essere forti in alcune situazioni, e fragili in altre. Possiamo sentirci indipendenti, avendo comunque legami stabili e soddisfacenti. Possiamo sentirci ansiosi, ma al tempo stesso capaci in molte situazioni.

Non siamo una cosa soltanto. Dobbiamo imparare a riconoscere le nostre sfumature e ad accoglierle come parti di noi.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.