Sfida giorno 19: fai un complimento a qualcuno

Una delle sfide passate consisteva del donare qualcosa di nostro. La generosità fa parte del percorso di benessere che stiamo percorrendo. Su questa scia la sfida di oggi vi propone di fare un complimento a qualcuno.

Ci viene molto più facile puntare il dito, giudicare, sottolineare cosa non va o cosa c’è di sbagliato, sia in noi stessi che negli altri. Oggi vi chiedo di fare il contrario. Provate a fare un complimento a qualcuno: per ciò che fa o semplicemente per ciò che è. Per un gesto, una parola o un tratto caratteriale.

Basta poco per rendere serena una giornata e per far piacere a qualcuno. Oggi sarete voi gli artefici di questa piccola serenità. Decidete voi a chi fare un complimento, durante la giornata prestate attenzione a ciò che le persone intorno a voi fanno o dicono.

E’ importante che il complimento sia:

  • specifico. Non devo dire “sei bravo”, piuttosto “sei stato bravo a fare questa cosa particolare”, non “mi piaci” piuttosto “mi piace il tuo essere ironico, ecc”
  • diretto alla persona interessata, guardandola negli occhi se lo facciamo di persona o sottolineando il “tu” se lo facciamo per messaggio

Questa sfida ci rende più attenti e sensibili a ciò che succede intorno a noi.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.