Sfida giorno 18: cancella una cosa dalla tua lista

Che sia materiale o solo nella nostra testa, ognuno di noi ha una lista delle cose da fare. Difficilmente riusciamo a cancellare tutte le voci della lista, e questa cresce sempre di più.

Nella sfida di oggi ti chiedo di cancellarne una. Se non hai una lista prenditi qualche minuto per farne una. “Lista delle cose da fare”. Può essere generica (senza una scadenza oppure la lista delle cose da fare oggi). Leggi attentamente la lista e cancella una delle cose da fare. Senza farla! Il segreto è proprio questo.

Ci sono cose urgenti, cose importanti e cose che possiamo rimandare… Oggi ci esercitiamo proprio nel non dover seguire alla lettera le nostre lettere, ci concediamo di poter rimandare qualcosa, ci diciamo che non succede niente se questa cosa specifica l’avevo programmata e non l’ho portata a termine.

A fine giornata riguarda la tua lista e la cosa che avevi cancellato. Cosa è successo nel non averla portata a termine?

Questa sfida ti aiuterà a sviluppare un pò di flessibilità, a non essere catastrofico se capita di non riuscire a portar a termine ogni cosa e ad organizzare meglio la tua lista delle cose da fare, dando alle cose la giusta priorità.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.