I leader non sono responsabili dei risultati, ma delle persone che sono responsabili dei risultati

Spesso ci si concentra sui risultati e si tende a pensare che per far funzionare le cose basti dare ordini a qualcuno che dovrà eseguirli. Ma non è cosi. C’è bisogno di fiducia, stima, affiatamento, buona comunicazione. Occorre creare un clima in cui ci si senta in armonia. Ci deve essere la sensazione di non essere soli, ma di essere parte di qualcosa.

Il compito del leader è proprio questo: facilitare tutto ciò. Non puntare solo ai risultati, ma guardare alle persone. Un leader è responsabile delle persone, rappresenta per loro un punto di riferimento. Prendendosi cura di loro, i risultati arriveranno inevitabilmente.

Cosa significa prendersi cura? Significa essere un esempio, far riflettere, stimolare, motivare, spronare. Significa mettere in campo la strategia necessaria in quel preciso momento per quella precisa persona. Significa instaurare relazioni, ma soprattutto esserci in quelle relazioni.

Significa mettersi in gioco, e non restare in disparte a guardare. Fare parte del “gioco”. Significa parole, ma anche gesti concreti.

Significa dare priorità alle persone, prima ancora che ai risultati. Se, come leader, curo le relazioni, le persone, il clima, il gruppo… i risultati arriveranno come effetto secondario di tutto ciò.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.