Sai sederti accanto al fuoco? La capacità di placare mente e corpo

Nell’antichità, quando il sole tramontava, gli uomini si riunivano intorno ad un bel fuoco acceso. Dava loro luce, calore, e la possibilità di cuocere il cibo. Rappresentava un momento di passaggio: la fine della giornata, la fine dell’attività lavorativa.

Oggi non è più cosi: tramontato il sole abbiamo la luce artificiale che ci permette di continuare le nostre attività. Si è dissolto l’originario orologio interno che ogni sera segnalava l’ora di cambiare marcia, di sospendere le attività.

Oggi la mente, ed il corpo, hanno rare occasioni di placarsi accanto al fuoco.

Sei in grado di sospendere tutto, di concederti una sosta accanto al fuoco? Forse scoprirai che ti è difficile farlo, se ci proverai.

Sedere vicino al fuoco significa:

  • non fare niente,
  • restare in silenzio,
  • sentire.

Sentire? E che cosa? Noi stessi. Pensieri, emozioni, sensazioni…un dialogo con noi stessi, che avrà la possibilità di emergere soltanto se metteremo a tacere tutto il resto, il contorno, i rumori di sottofondo.

E’ importante concedersi dei momenti di riposo, dei momenti in cui poterci sedere concedendoci il lusso di non fare niente. Mettersi in ascolto. Concedersi la possibilità di essere, anziché fare…

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.