Come comportarsi di fronte ad un rifiuto

A ciascuno sarà capitato, almeno una volta nella vita, di venir rifiutato. La prima reazione è quella dello sconforto. Aspettative mancate, il segno che “qualcosa non va” in noi.

Come possiamo affrontare al meglio un rifiuto?

  • non prenderla sul personale. Se provi a chiedere alle persone intorno a te, ciascuna ti dirà che ha dovuto affrontare almeno un rifiuto nella sua vita. Non sei solo. Se vieni rifiutato (che sia un posto di lavoro o in una relazione) non c’è nulla in te che non vada bene. Anche a te capiterà di rifiutare cose, persone. Fa parte del gioco
  • attiva la tua curiosità e chiediti cosa puoi portare a casa da quell’esperienza. Vedila come un riscontro nei tuoi confronti, un feedback. Ascoltando il rifiuto con curiosità puoi trasformalo in un feedback e la prossima volta potrai scongiurarlo per fare diversamente.
  • fai un calcolo delle probabilità. Se bussi ad una porta questa probabilmente non si aprirà mai. Se bussi a 100 porte potrebbero aprirsene 1-2, se bussi a 200 porte potrebbero aprirsene 3-4. Se hai paura del rifiuto smetterai di bussare e non raccoglierai risultati, rinunciando in partenza.
  • non devi dimostrare niente a nessuno. Se vuoi di più, diventa di più. Non serve vendicarsi di chi ti ha rifiutato, cogli il rifiuto per migliorarti.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.