Chi è responsabile della mia felicità?

inCollage_20200515_123432477

Tendiamo a credere che se le situazioni cambiassero, se le persone intorno a noi modificassero il loro atteggiamento, se quello specifico problema si risolvesse, allora saremmo felici. Questa è un’utopia. Difficilmente ci sarà il momento perfetto. E se aspettiamo quel preciso momento per essere felici corriamo il rischio di aspettare molto, forse all’infinito. 

Come posso essere felice? Ma soprattutto, chi è responsabile della mia felicità?

Io. Solamente io.

Se mi aspetto che siano gli altri a rendermi felice significa che sto seguendo la strada sbagliata, che le mie aspettative sono sbagliate. Ognuno è responsabile della propria felicità. Il mio lavoro non mi soddisfa? Non deve essere il capo a cambiare, o il collega a trattarmi diversamente. Finché mi aspetterò che siano gli altri a cambiare, nulla cambierà. Cosa posso fare io? Inviare curriculum per cambiare posto di lavoro, approcciarmi diversamente a quel collega, ecc.

Prenditi un momento e rifletti su ciò che non ti soddisfa della tua vita. Come puoi cambiare quegli aspetti? Cosa puoi fare TU per affrontarli diversamente? 

Cosa non va, cosa non mi permette di essere felice e soddisfatto? Prova a rispondere a queste domande, ti indicheranno gli aspetti su cui puoi lavorare per raggiungere un cambiamento, per raggiungere la felicità. Ma ricorda, devo essere aspetti che riguardano te stesso. Cosa puoi fare tu? Ognuno di noi è responsabile della propria felicità, delegarla agli altri concede loro un grande potere su di noi, ma ci porterà inevitabilmente all’infelicità.

Se le situazioni intorno a te non cambiano, cambia tu. Prendi consapevolezza di te stesso, dei tuoi punti di forza e di debolezza. La felicità sono attimi, non è un obiettivo finale. La si costruisce nella quotidianità. Puoi iniziare a ricercarla già ora, in questo momento. Cosa ti rende felice? Cosa puoi fare, in questo preciso istante, per essere felice? Pensa a piccole cose, piccoli gesti, che possono farti sentire bene. 

Inizia a coltivare la tua felicità…

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.