Liberiamoci da ciò che non ci serve

Oggi, 25 aprile, festeggiamo la liberazione dell’Italia. Certo quest’anno é un giorno un po diverso dal solito..niente barbecue scampagnate, ritrovo con gli amici. Ma come sempre, in questa quarantena, voglio proporvi di trovare in questo “stare”un momento per riflettere…

Ripensa a due mesi fa…svolgevi la tua vita normalmente, magari di corsa, preso da vari impegni. Come stavi?

Ora pensa ad oggi: come stai? C’è qualcosa di cui ti sei liberato? Qualcosa a cui non vorrai tornare quando riprenderai la vita di prima? Puo essere qualsiasi cosa,anche piccola. Non voglio tornare nella palestra in cui andavo,ma cambierò. Non voglio tornare a quei ritmi frenetici, cercherò di cambiare.

C’è qualcosa, qualche nuova abitudine che hai trovato in questi giorni a casa, che vorrai introdurre nelle tue routine quotidiane?

Ci liberiamo veramente quando capiamo cosa ci pesa ed inseguiamo cio che ci fa stare bene.

Voglio liberarmi di…

Mi fa stare bene…

Buona festa della liberazione.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.