Aprirsi al piacere e alle emozioni positive :test

thumbnail (3)

Ti sei preso un momento per leggere quest’articolo. Bene: fermati un attimo e assapora quello che provi in questo momento. Non c’è una sensazione giusta o sbagliata, ascolta semplicemente le tue emozioni e accoglile. Come stai? Potresti stupirti nel notare tranquillità, serenità, uno stato quiete…ah, ma allora si può?Non devo per forza stare in tensione, in ansia, in allerta? E già. Se, invece, noti una qualche tensione, lascia che si attenui: fai alcuni respiri lenti e profondi e ripeti a te stesso “Ho il diritto di godermi questo momento / posso stare tranquillo/ ci sono sempre problemi, ma qui e ora mi sento bene.

Ti propongo un piccolo test. Leggi le situazioni riportate di seguito e domandati se ti sentiresti libero di fare queste cose con le persone a te care:

  • raccontare barzellette
  • prendere in giro qualcuno amorevolmente
  • fare il solletico a qualcuno
  • abbracciare una persona sull’impulso del momento
  • fare la lotta
  • indossare indumenti stravaganti
  • fare un piccolo scherzo
  • recitare una poesia o cantare a squarciagola

Ora domandati se quando sei solo, saresti capace di fare queste cose:

  • mettere la musica e ballare
  • imitare un chitarrista rock davanti allo specchio
  • metterti a giocare con il pongo, la pasta di sale, i colori, scrivere poesie
  • divertirti con i giocattoli dei bambini.

Se ci si concede di comportarsi in modo infantile, quali pensieri e sensazioni vengono a galla? “Si può, non si può, ma che sto facendo?” Che cosa succederebbe se ti sentissi libero di farlo?

Smetti di lottare con i doveri, le regole, il si fa o non si fa. Il piacere e l’ansia sono come due diversi canali di un televisore: non cercare di controllare il piacere, conceditelo. Smetti di lottare e ricorda che spesso anche i piccoli piaceri tranquilli hanno il loro fascino. Goditi i piccoli gesti. Quanto meno controllo, tanto più mi avvicino al piacere.

Il tema della settimana è Riparto da me. Ti propongo la lettura di un testo “30 modi per vincere lo stress” di Christian Schriner, da cui vengono tratti alcuni esercizi della settimana.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.