5 spunti su cosa fare quando le cose non vanno come vorremmo

inCollage_20200330_102851291

Mi va tutto male, sono sfortunato, capitano sempre tutte a me. Vi è mai capitato di dire almeno una di queste frasi? Ci sono dei momenti in cui tendiamo a vedere tutto negativo e le cose non vanno come vorremmo. In questi casi cosa possiamo fare? Partiamo vedendo cosa non fare:

  • Non lamentarti. Ci si lamenta che le cose intorno a noi non cambiano, che le persone non cambiamo, ce ne lamentiamo e cosi facendo non facciamo altro che dare forza ed energia proprio a ciò che ci infastidisce. Invece di lamentarti degli altri, prova a chiederti cosa puoi fare tu in quella situazione o in quella relazione?

Se non trovo lavoro può essere colpa della crisi, ma restare su questa convinzione ci fa chiudere e non cambia la situazione. Dovrò iniziare a chiedermi: cosa posso fare io per cambiare la situazione? Posso imparare una nuova lingua, fare un corso. Mi apro ad altre strade, il problema diventa una mia responsabilità e cosi facendo troverò delle strategie per affrontarlo;

  • Non importi. Se la situazione non mi va bene la manipolo per cambiarla. Sto giù? prendo due pillole. Mia moglie rompe? Divorzio. Non mi piace il mio naso? me lo rifaccio. Non è possibile far incastrare il mondo a nostro piacimento, non è cosi che funziona.

Se la mia relazione di coppia è infelice, invece di pensare che l’altro non va provo a partire da me: cosa posso fare io di diverso per rendere la sua giornata (e quindi la mia) migliore?

  • Non soffocare i tuoi bisogni. Potrei tendere a soffocare i miei bisogni nella convinzione che questo mi porterebbe ad un conflitto con l’altro. Ma se vuoi accontentare tutti, alla fine li scontenterai

Non dire no per non deludere gli altri. Iniziare a pensare: come posso preservare i miei desideri?

In poche parole inizia a sceglierti tu come CAUSA delle cose che non vanno come vorresti.

Cosa fare, quindi?

  • Fai una lista delle cose che non vanno, nella tua vita, e che vorresti modificare: il lavoro, la casa, l’aspetto fisico, ecc
  • Inizia a pensare a qual è la piccola e più semplice cosa che tu puoi fare già da ora e che ti permetterà di fare il primo passo per direzionare la tua vita come la vuoi tu.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.