Se non puoi andare fuori…resta dentro

FB_IMG_1584818719925

Ho visto questa immagine sul web e mi ha subito colpita. In questi giorni non è una scelta uscire o meno (o, perlomeno, non dovrebbero esserlo). Ci chiedono di stare in casa, per evitare il contagio e l’ulteriore diffusione del virus. Ed ecco, però, che emergono le difficoltà. Perché un conto è che decido io di non uscire, un conto è quando mi viene imposto. Ci si sente in trappola, incastrati, anche se in realtà ci viene chiesto di stare a casa, non in una prigione!Si, ma può diventarlo. O cosi possiamo percepirla noi.Una volta che abbiamo fatto qualche lavoretto che rimandavamo, una volta che abbiamo cucinato prelibatezze, fatto magari un po di esercizio fisico giusto per non impigrirci…poi che si fa? Ciò che ci viene implicitamente chiesto, nello stare a casa, è lo stare con noi stessi. I ritmi frenetici della quotidianità ci allontanano da noi: cose da fare, persone da incontrare, ma siamo cosi presi da tutto questo che difficilmente ci guardiamo dentro, ci chiediamo come stiamo, che strada stiamo percorrendo. Ecco, ora è il momento di farlo. Fermiamoci, guardiamoci dentro. Con le meditazioni che propongo cerco di accompagnare le persone in questo viaggio, un viaggio dentro se stessi che molto spesso spaventa. E’ come se non si sapesse dove porterà, una barca che lascia il porto (porto inteso come le abitudini, il fare, il non avere tempo,l’essere sempre impegnati) verso una destinazione sconosciuta…Tendiamo a pensare a ciò che non conosciamo come a qualcosa di negativo, ma in realtà non sappiamo come sarà. E questo viaggio potrebbe sorprenderci…

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.