L’amore è un atto di totale abbandono?

Il concetto di amore porta con se tanti significati: fiducia, condivisione, unione, abbandono. Quando amiamo qualcuno ci togliamo la maschera, o almeno cosi dovrebbe essere. Ci mettiamo a nudo di fronte all’altro, ci esponiamo, e questo a volte fa paura. La maschera, in fondo, ci protegge, e senza di essa cosa ne sarà di noi? E’ necessario mettere una maschera anche con le persone che amiamo? Da cosa dovremmo difenderci? Quando si ama ci si espone. E se ci si espone si rischia di correre dei rischi. Amare significa avere a cuore il bene e la felicità dell’altra persona. Significa donare. Ed anche abbandonarsi all’altro. L’amore non è ragione, non è controllabile: al contrario, è emozioni, sentimento. Come posso vivere tutto questo senza mettere in conto di abbandonarmi, di lasciarmi andare, di non controllare? Amore e controllo non vanno molto d’accordo… Anzi, sono proprio le emozioni a farci sentire vivi e a permetterci di lasciarci andare! Abbandoniamoci all’amore, proviamo a correre dei rischi… Ne vale la pena? Credo proprio di si…

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.