L’unicità del percorso terapeutico

Come funziona la terapia? Quanto dura? Queste sono le domande più frequenti, le curiosità che spesso ruotano intorno ad una seduta dallo psicologo. Nessun percorso è uguale ad un altro, ed i tempi della terapia non sono mai definibili a priori. Ci sono molte variabili in gioco, ma è bene sapere fin dall’inizio che strada si sta percorrendo e dove si vuole arrivare. Chiedo sempre alle persone che vengono in seduta da me come vorrebbero vedersi,che obiettivi vorrebbero raggiungere. Questo perché il percorso terapeutico é un percorso che ha degli obiettivi chiari, che vanno dalla risoluzione di un sintomo ad una più generica sensazione di serenità che si vuole raggiungere. In ogni caso è la persona a decidere dove andare, dove condurrà questa strada, il compito del terapeuta è quello di accompagnarla in questo viaggio indicandogli gli strumenti che può utilizzare nel proprio cammino. L’obiettivo finale è che la persona, poi, prosegua questo viaggio da sola, con un bagaglio di strumenti e di risorse, derivanti dal percorso terapeutico, utili a percorrere la strada e a raggiungere la meta.

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.