E tu, sei come la rana?

 

Pop-up Store Announcement Facebook Post

Oggi partiamo da una storiella per riflettere su noi stessi, sui nostri atteggiamenti e comportamenti. Come ci comportiamo? Noi, immersi nella pentola della vita, fino a che punto siamo consapevoli  dei cambiamenti della temperatura o del livello dell’acqua? Ci siamo assuefatti ad una serie di rassicuranti comodità materiali? Siamo condizionati da abitudini perfettamente rodate? Se si, fino a che punto e con quali conseguenze sul nostro essere presenti alla vita?

Spesso le persone arrivano in terapia quando le hanno provate tutte, spinte da un sintomo o da un disagio tale che li ha portati a chiedere aiuto. Ed è proprio quel sintomo a salvarli! Questa, naturalmente, è una cosa che riescono a riconoscere e ad ammettere solo in un secondo momento, quando il sintomo e il disagio sono un ricordo lontano. Erano immersi nella pentola, si erano adattati alla temperatura dell’acqua senza rendersi conto che stavano per finire bolliti! E’ dura cambiare, mettere in discussione tutto, ripartire da 0. Ma quanto può costarci restare nella pentola, in una situazione che non si adatta a noi stessi, che non è giusta per noi?

A volte è necessario fermarsi, prendersi un momento, e chiederci: dove stiamo andando? Com’è la situazione nella mia pentola? Ci sto bene, o devo cambiare qualcosa?

Dott.ssa Valentina Melilli

340 4973544

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.