Imparare a concedersi una pausa

Oggi é domenica, per antonomasia la giornata del riposo. Ma é veramente cosi? La settimana é sempre piena di impegni,tra casa lavoro sport,ecc. Il week end dovrebbe essere il momento del riposo, che serve a ricaricarsi. Ma spesso non é così, anzi. Diventa il momento in cui cerchiamo di fare tutto cio che in settimana non siamo riuscoti a fare:lavori di casa, spese varie, vedere gli amici, fare tutte le cose rimandate per mancanza di tempo. Ma quand’è, allora, che abbiamo la possibilità di “concederci” una pausa? Un momento in cui non dover far nulla, un momento non programmato, in cui possiamo permetterci il lusso di ascoltarci e chiederci: “cosa voglio fare?”. A volte, quando faccio ai pazienti questa domanda restano senza parole: sanno cosa DEVONO fare, ma non si soffermano mai sul cosa VOGLIONO fare. E al momento di rispondere non sanno cosa dire! E voi, cosa volete fare? Provate a ricavarvi un momento tutto vostro:può essere un’ora,un pomeriggio,una giornata… purché non ci siano programmi e possiate rispondere alla domanda: cosa voglio fare? Buon esperimento!

Dott.ssa Valentina Melilli

3404973544

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.