Genitori, bambini e alimentazione: la divisione delle responsabilità

20191007_164507

Sembrerà strano, ma tutti i bambini da 0 a 3 anni sono dotati di una “saggezza interiore” che gli permette di ascoltare ed essere consapevole dei propri bisogni interiori, come ad esempio il bisogno di cibo, Chi ha a che fare con i bambini sa che è impossibile dare da mangiare ad un bambino più di quanto lui non voglia: potrete inventare tutti i trucchi possibili ed immaginabili, ma se un bambino dice no e no, e non si riuscirà a fargli cambiare idea. Questo perché il bambino sa cosa è meglio per lui e ciò di cui ha bisogno in quel momento. 

Un esperimento del 2000 ha mostrato che i bambini di 3 anni mangiano una quantità appropriata di pasta al formaggio da una porzione molto ampia…… mentre i bambini di 5 anni tentano di mangiarla tutta! Fra i 3 e i 5 anni succede qualcosa, per cui la naturale “saggezza interiore” di cui siamo forniti alla nascita, viene surclassata da una vocina che ci dice mangia tutto ciò che hai nel piatto! È comprensibile che i genitori siano apprensivi se i bambini sembrano di scarso appetito, ma così facendo spesso li distraggono con la tv o il cellulare per farli mangiare. È normale, invece, che i bambini regolino la propria alimentazione seguendo la propria saggezza interiore.

Partiamo allora dalla divisione delle responsabilità: 

I genitori fanno il cosa, il quando e il
dove dell’alimentazione ed i bambini
fanno il quanto e il se
dell’alimentazione

Si stima che il 90% dei genitori non crede ai propri figli quando questi dicono che sono sazi, e li spingono a mangiare ancora. Sulla base di questa divisione delle responsabilità, il compito del genitore è quello di decidere cosa debba mangiare il bambino, quando deve mangiare e dove (il luogo in cui consumare il cibo). Dopodichè spetta al bambino avere la libertà di stabilire se e quanto mangiare.

Nei prossimi articoli vi svelerò alcuni suggerimenti per fare dell’alimentazione sana uno stile di vita per i bambini e rendere il momento del pasto  semplice, gustoso e libero da conflitti.

Dott.ssa Valentina Melilli

340 4973544

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.