“Come posso essere sicuro che mi ami ancora?”Ricomporre l’amore

un'antica leggenda giapponese racconta che le anime predestinate a unirsi sulla terra sono legate da un filo rosso invisibile che impedisce loro di perdersi. quando si incontrano, il

Può capitare che uno dei due partner sperimenti momenti di insicurezza e timore. A volte questa paura è giustificata da un cambio di comportamento, altre no. Quando l’incertezza ci assale, ci impedisce di godere della vita di coppia.

Vi può capitare di condividere sempre meno cose con il vostro partner, di essere presi dal tram tram quotidiano, di essere assorbiti dai figli o dal lavoro. Vi può capitare di ritrovarvi, negli anni, a vivere vite parallele… come si è arrivati a questo punto? E cosa fare per porre rimedio alla situazione?

Datevi l’opportunità di conoscervi di nuovo. Negli anni si cambia, a volte si arriva a diventare quasi degli sconosciuti l’uno per l’altro. Si potrebbe tornare a parlarsi, a esplorare i propri corpi, a immaginare un nuovo futuro insieme. Molte coppie, al giorno d’oggi, decidono di chiudere  la relazione senza darsi la possibilità di conoscersi una seconda volta, mentre forse avrebbero solo bisogno di ritrovare un canale di comunicazione, di trascorrere delle ore di intimità, parlando e sognando insieme. 

Spesso ci si chiede: “perchè l’amore si è spento?”. Io vorrei rispondere a questa domanda ponendovi una seconda domanda su cui riflettere:

Su che cosa avete basato la vostra relazione di coppia?Sul corpo?

sull’attrazione fisica? c’è mai stato realmente amore nel vostro rapporto?

La vita ci propone sfide che possono mettere a dura prova anche la più solida delle coppie. Ciò che fa la differenza è la voglia di mettersi in gioco, analizzare cosa è successo e cosa sta succedendo e avere chiaro in mente cosa vogliamo per noi stessi e per il nostro futuro. Solo dopo esserci soffermati su questi punti potremo passare all’azione e dare alla relazione una possibilità.

Dott.ssa Valentina Melilli

3404973544

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.