I 5 passi per prendere una decisione ed affrontare un cambiamento

Cambiare….Una parola apparentemente semplice, che racchiude in se un’infinità di significati e di emozioni ad essi connesse. Cambiare casa, cambiare lavoro,  cambiare fidanzato…cambiare vita. Ci sono dei momenti in cui sentiamo che qualcosa non va, che non stiamo bene con noi stessi e con gli altri, che qualcosa dovrebbe essere modificata. Ma questo non basta: la paura prende il sopravvento. Come mai? Sappiamo ciò che non va bene, sappiamo ciò che vorremmo e che ci potrebbe far stare meglio, eppure qualcosa ci blocca. La paura. Paura di ciò che non conosciamo.

Vediamo ora 5 passi riguardanti ciò che potrebbe essere d’aiuto nel momento in cui ci troviamo a prendere una decisione che inevitabilmente ci porta ad un cambiamento.

1- PRENDERSI DEL TEMPO. Spesso pretendiamo da noi stessi di dover prender subito una decisione, di non poter aspettare, di aver paura di perdere del tempo. Proviamo a fermarci, a prenderci del tempo per poter riflettere, a sentire noi stessi e ad ascoltarci.

2- ASCOLTARE LE PROPRIE EMOZIONI. Non ci focalizziamo sui pro e sui contro di una decisione, proviamo a stare in contatto con noi stessi: cosa proviamo rispetto ad una decisione da prendere? Come ci fanno sentire le varie possibilità di scelta? Con quale sentiamo di poter essere più sereni e tranquilli? Quale ci rispecchia di più? Provate a rispondere a queste domande ascoltando le vostre sensazioni ed emozioni. cambiamento

3 – CONCENTRASI SU CIO’ CHE VOGLIAMO: può capitare, presi dall’obiettivo di arrivare presto ad una decisione, di perdere di vista cosa vogliamo veramente. Avete provato a farvi questa domanda e ad ascoltare la risposta? Scegliere ciò che vogliamo, e non ciò che sarebbe più giusto fare, permette di arrivare ad una decisione serena e che rispecchi ciò che siamo e ciò che ci fa stare bene con noi stessi.

4-NON FARSI TRAVOLGERE DAI SENSI DI COLPA: quando ci concentriamo su ciò che vogliamo si corre il rischio di prendere decisioni che potrebbero avere conseguenze su altre persone a noi vicine. Con questo dobbiamo fare i conti. Non si può pensare di scegliere e affrontare un cambiamento che non abbia risvolti e conseguenze anche per le persone a noi vicine.

5- NIENTE RIPENSAMENTI: una volta presa una decisione è importante non guardare indietro o chiedersi come sarebbe stato scegliendo un’altra strada. Vivere il cambiamento, avere coraggio nelle proprie risorse nell’affrontare qualcosa di nuovo, con la consapevolezza di avere in mano la propria vita e di essere noi a scegliere come viverla.

 

Autore:

Psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta ad approccio Strategico Integrato. Mi occupo di: coppie, adulti, famiglie, bambini ed adolescenti. Ansia, attacchi di panico, depressione, supporto alla genitorialità, lutto, sostegno psicologico, tecniche di rilassamento, ipnosi genomica.

Un pensiero riguardo “I 5 passi per prendere una decisione ed affrontare un cambiamento

  1. Mi sono ritrovata in tutti questi punti menzionati. .. ho vissuto in una parte della mia vita la a pura di ferire la paura di voltare pagina ma soprattutto la paura di pensare solo a me stessa e non agli altri…
    Bravissima…. complimenti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.